La storia di Oliver

Ti voglio raccontare la storia di Oliver, un professionista di circa 50 anni, con uno studio importante e una famiglia numerosa.

Dormiva male, i suoi tanti impegni e preoccupazioni lo accompagnavano anche durante il riposo.

Le sue notti erano insonni, agitate come lo erano anche le sue giornate, perché si alzava più stanco di quando era andato a letto e non si svegliava con le batterie ricaricate.

I rapporti erano tesi, con i colleghi come con la moglie e i figli.

Ne risentivano sia la sua relazione d’amore sia il suo ruolo di papà. Il lavoro risultava più stressante di quanto in realtà non fosse e così ne risentivano i risultati che desiderava ottenere.

Oliver ha incontrato e messo in pratica i cinque passi. Ha compreso cos’è il sonno, perché si dorme e perché è così importante, non considerandolo più una perdita di tempo ma una preziosa risorsa per stare meglio e ottenere maggiori risultati in tutti i campi della sua vita.

Ha capito se stesso e i suoi familiari dal punto di vista fisico e ha fatto le scelte giuste giornalmente, trasformando abitudini vecchie di anni in buoni comportamenti, migliorando la salute e il benessere di tutta la sua famiglia.

Ha scoperto il letto giusto per sé e per i suoi cari: il materasso, la rete e il cuscino che si adattano perfettamente all’età, al peso e all’altezza di ognuno, assecondando anche la crescita dei suoi bambini nel tempo.

Ha migliorato l’ambiente della stanza da letto e dell’intera casa, eliminando i fattori di rischio, anche grave nel tempo, nonché gli elementi che disturbavano il sonno e le notti di tutta la famiglia.

Ora dorme bene, un numero regolare di ore e in modo profondo, ha imparato a gestire i pensieri e le interferenze adottando comportamenti funzionali a un buon riposo rigenerante e a una giornata gratificante.

Si sveglia ricaricato al 100%, energico, vitale, felice di vivere ogni giornata e soddisfatto di ogni nottata.

La sua salute fisica è migliorata, è più sereno al lavoro e ottiene maggiori soddisfazioni, si arrabbia di meno e l’ansia è passata, così come lo stress è scomparso.

Nella relazione sta meglio, riuscendo a dialogare in modo più tranquillo, e ha imparato a giocare di più con i figli,migliorando la gestione del rapporto. Ha salvato se stesso, la coppia, la famiglia, il lavoro, la sua vita!

La storia di Oliver sembra incredibile ma, se ci pensiamo, tutta la vita è una sequenza di singoli giorni in cui si alterna notte e giorno.

Questi giorni sono gli unici disponibili, che non si ripeteranno più, pertanto è un diritto e un dovere viverli al meglio delle nostre possibilità.

Mettendoci tutto l’impegno possibile e traendone le gratificazioni e tutti gli elementi positivi che una vita meravigliosa può offrire.

La tua vita dipende da te, dalle tue scelte, dalle tue decisioni, dalle tue azioni. Decidi adesso di vivere meglio, di dormire meglio, di svegliarti al mattino col sorriso, guardandoti allo specchio e vivendo il nuovo giorno che ti aspetta nella tua forma e nello stato mentale migliori!

Decidi adesso di adottare abitudini e comportamenti che arricchiranno per sempre la tua esistenza e quella dei tuoi cari perché se tutti dormissimo meglio e riposassimo meglio, il mondo starebbe meglio e sarebbe un posto migliore*.

Contattaci subito!

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.